Pubblicato in: Senza categoria

GIORNATA DELL’AUTORE – Shioren

Shioren

Alice Jane Raynor

Com’è nata la tua passione per la scrittura?

Fin da piccola ho sempre avuto una fantasia smisurata, ma il mio primo vero racconto l’ho scritto quando avevo 15/16 anni per puro caso direi, volevo solo raccontare una storia che avevo pensato e l’ho fatto xD Poi la feci leggere ad un paio di miei compagni di classe che mi avevano lodata, ma poi è rimasta nella mia libreria a prendere polvere con il 90% di quello che produco. ^^

Sogni di diventare uno scrittore?

Diventare una scrittrice? Al tempo di quel racconto, quindi in età scolastica si, lo era. Ora non ho più grandi sogni a riguardo, so di essere imperfetta e non lo nascondo, mi piace condividere quello che fa faccio e se riesco a trasmettere qualcosa, ho già vinto!

Fandom o Originali?

Di solito scrivo sempre e solo originali, ma rarissimamente mi sono cimentata nelle fandom.

Nel caso del fandom quali preferisci, nel caso delle originali hai un genere?

Non ho un genere specifico, ma sembra che i gotici mi vengano piuttosto bene ^^

Hai uno pseudonimo? Se sì ha un significato?

Shioren Angel, ovviamente. Angel è stato aggiunto in un secondo tempo perché volevo che il mio pseudonimo avesse le mie stesse iniziali, per quanto riguarda il nome Shioren, è la fusione dei nomi di due personaggi di un manga che ho amato: Shion e Mukuren di Proteggi la mia Terra e da li è nata Shioren. Questo nome l’ho poi usato per un personaggio di mia invenzione.

Leggi molto? Cosa?

Ho una vita molto frenetica e piena di tanti imprevisti e non ho mai tempo di fare nulla, ma quando posso leggo volentieri. In questo periodo sto leggendo 2 libri e poi, ovviamente manga, manga e ancora manga *^*

Hai qualcosa che ti ispira nella vita di tutti i giorni?

Qualcosa che mi ispira, no. Ma ho mi è capitato di prendere spunto da persone o avvenimenti che mi hanno in qualche modo colpita, soprattutto per quanto riguarda il discorso manga.

In cosa ti “rimproverano” spesso i tuoi lettori?

Qualcosa che mi ispira, no. Ma ho mi è capitato di prendere spunto da persone o avvenimenti che mi hanno in qualche modo colpita, soprattutto per quanto riguarda il discorso manga.

Segui altre persone che scrivono?

Premetto che vorrei avere il tempo di seguirvi tutti, perché siete davvero delle persone straordinarie. Ho seguito le gesta di Belial fin dal suo primo post, poi sto seguendo Alice ed appena posso farò lo stesso con Maria, poi man mano recupererò tutti, giuro!!

Juliet Leben

Quando scrivi ascolti musica o hai bisogno del silenzio assoluto?
Dipende, ma di solito scrivo con il silenzio assoluto 🙂

Parlami della tua storia preferita

Forse non tutti sanno che il mio blog nasce soprattutto per proporre le mie storie a fumetti che è la mia vera passione per cui la storia a me più cara è un manga il titolo è “Brothers“. Questa non è una storia semplice, è dura e molto matura. Dentro penso di aver riversato tutta me stessa, ogni personaggio presente nella storia ha una parte di me. Rei poi è quello che più mi somiglia dal punto di vista caratteriale, ma anche Moemi e Jessie…oddio non sono brava con queste cose, ma Brothers è una spremuta di cuore su carta. La storia parla di Moemi, una ragazza orfana che ha come punto di riferimento e sostegno solo il fratellastro Rei ed il compagno di quest’ultimo, Jessie. Vive da sola, per non essere un peso per nessuno, frequenta il liceo, dove c’è il ragazzo di cui è innamorata e lavora il pomeriggio insieme a Jessie nella sua gelateria. Sembra una storia semplice, ma non lo è affatto. Leggete e vedrete ❤

***

Ci tengo a precisare che tutte le mie storie sono scritte e disegnate da me, ma ora vi propongo anche il mio lato romanzesco proponendovi il primo capitolo di Little Secret. Un racconto a tinte noir su una ragazza e suo padre ed i mille segreti che li riguardano. Questo storia la trovate sia su wordpress che su blogspot

***

Sentimenti è un manga nato un po’ per caso ed un po’ per ridere…. In quel periodo, una mia amica si era infatuata del suo professore di storia e non faceva che raccontarmi i suoi patemi d’amore, così ho iniziato ad ironizzare con lei alcune situazioni e da questo gioco sono nati Julia & Ethan i protagonisti della storia. Il manga è stato disegnato più di 20 anni fa, è stata la mia prima opera a fumetti ufficiale ed il tratto era ancora molto acerbo ed immaturo, ma spero che la storia possa conquistarvi. Vi posto la versione che sto proponendo su wordpress perché i dialoghi sono stati riveduti e corretti ^^

***

Questa storia è realmente accaduta e la protagonista sono proprio io… Ero piccola ed un estraneo… ma lascio la parola alle immagini ^^

***

Sonia Esse

Parliamo della serie della Square, quale capitolo preferisci? Scriveresti un capitolo della serie Final Fantasy? (domanda ispirata al babaccetto di Squall visto nelle tue foto XD)

La serie che amo di più della square è Final Fantasy 7, ma non penso scriverei una storia o una fanfiction a riguardo, perché non ne sarei in grado e rischierei solo di rovinare un capolavoro.

hei 🙂 Mentre disegni ne hai mai fatti?

si, ho provato a disegnarli, ma non sono brava a copiare ed il risultato non è stato dei migliori, purtroppo. ^^”

Genio Chiara: Final fantasy 7 è stato il mio videogioco preferito di tutti i tempi! L’ho giocato in inglese e non capisco una h di inglese… ^_^
Siamo in due xD
Io l’ho giocato aiutandomi con le soluzioni quando il gioco chiedeva qualcosa di preciso ^^
Sonia: Io ho cominciato dall’VIII è stato il primo gioco in assoluto, quello con cui ho scoperto cos’era la play!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...