Pubblicato in: Senza categoria

Challenge concatenata Halloween 2020 – Raynor’s Hall

Siete pronti alla notte delle streghe? Noi siamo pronte per la challenge speciale! (Il protagonista della nostra storia un po’ meno.)

In passato abbiamo già fatto challenge del genere, ma oggi abbiamo finalmente deciso di darle un nome: #ChallengeConcatenate

Chi ha già partecipato lo sa: bisogna creare una catena di storie logicamente collegate l’una all’altra.

Es.

Primo frammento: “Thomas e Carla sono in giro a fare compere. Ad un tratto…” (potete anche interrompere così)

Secondo Frammento: “Sentirono un rumore provenire dalla viuzza.  – Che sarà mai? – Chiese Carla”

Terzo Frammento: “Girarono l’angolo e…”

Noi scriveremo l’incipit. Voi sarete divisi per giornate e dovrete continuare la storia collegandovi al pezzo precedente. Esempio challenge: https://raynorshall.wordpress.com/2017/12/11/challenge-natalizia-le-date/

Non è obbligatorio copiarne lo stile, dovete solo continuare la storia  (esempio: se si parla di un Thomas, nel seguito non potrà sparire o diventare una donna SE non è specificata una ragione).

Noi admin decideremo se la storia è valida come seguito.

LE REGOLE

  • Da oggi (23/10/2020) fino al (30/10/2020) potrete prenotare una data
  • Chiunque può partecipare, anche i non iscritti al circolo, basta che scrivano sotto questo articolo “Partecipo”, oppure mi facciano sapere tramite pagina FB o sul gruppo. Dite anche quale giorno vorreste partecipare. Le date disponibili vanno dal 1 Novembre al 20 Novembre.
  • Il 31/10/2020 mattina pubblicheremo l’incipit. 
  • Seguendo la calendarizzazione, continuerete la storia. L’unica regola è di far soffrire il nostro protagonista.
  • La storia non deve superare le 300 parole. Potranno essere meno (anche solo una frase di senso compiuto), ma non superate questo limite.
  • L’ultima storia deve contenere il finale.

Dovrete impaginare l’articolo in questo modo:

COPERTINA CHALLENGE

Frammento precedente (link ipertestuale)

Il vostro frammento

Frammento successivo (link ipertestuale, quando verrà pubblicato)


  • C’è la possibilità che creiamo un documento scaricabile, quindi partecipando darete l’ok a essere pubblicati gratuitamente in epub scaricabile da questo stesso blog. Sarete tutti citati con il vostro nick. Se non voleste aderire, vi chiedo di non partecipare.
  • In caso non possedeste account da nessuna parte, potete inviare la storia al gruppo o alla pagina.
  • Questa challenge per essere continuata necessita della presenza di tutti: iscrivendovi ma non partecipando farete un torto a chi viene dopo di voi, cercate perciò di non rinunciare all’ultimo.

Iscritti

Pubblicato in: Bando

Challenge settembre 2020 – Raynor’s Hall

Per partecipare bisogna essere iscritti al circolo (è gratuito, tranquilli)!
Al seguente link troverete come fare!

IL TEMA ESCE IL: 25/09/2020

TEMA: Rubare

LA CHALLENGE TERMINA IL 16/10/2020

In cosa consiste?

È una sfida, non un contest: non ci saranno premi.

La nostra challenge nasce con tre obiettivi precisi:

  • migliorare la creatività: tre settimane sono poche, ma obbliga a pensare velocemente a una breve trama di senso compiuto;
  • migliorare lo stile: con un numero limitato di parole, bisogna imparare a dire di più scrivendo di meno. Ciò migliora non solo il lessico a disposizione, ma anche la costruzione della frase, spesso troppo articolata e piena zeppa di orpelli, utili solo a confondere;
  • farsi conoscere e conoscere: leggere le altre storie ci spinge ad aprirsi a più generi e tematiche, un tema solo può generare un’infinità diversa di storie.
Continua a leggere “Challenge settembre 2020 – Raynor’s Hall”
Pubblicato in: Bando

Challenge luglio 2020 – Raynor’s Hall

Per partecipare bisogna essere iscritti al circolo (è gratuito, tranquilli)!
Al seguente link troverete come fare!

Il TEMA ESCE IL: 17/07/2020

TEMA: I misteri del cielo

LA CHALLENGE TERMINA IL 07/08/2020

In cosa consiste?

È una sfida, non un contest: non ci saranno premi.

La nostra challenge nasce con tre obiettivi precisi:

  • migliorare la creatività: tre settimane sono poche, ma obbliga a pensare velocemente a una breve trama di senso compiuto;
  • migliorare lo stile: con un numero limitato di parole, bisogna imparare a dire di più scrivendo di meno. Ciò migliora non solo il lessico a disposizione, ma anche la costruzione della frase, spesso troppo articolata e piena zeppa di orpelli, utili solo a confondere;
  • farsi conoscere e conoscere: leggere le altre storie ci spinge ad aprirsi a più generi e tematiche, un tema solo può generare un’infinità diversa di storie.

Continua a leggere “Challenge luglio 2020 – Raynor’s Hall”